Incontro Gesap Airgest su collegamenti tra i due aeroporti e promozione turistica

Airgest.Paolo.AngiusMigliorare i collegamenti tra gli aeroporti di Palermo e Trapani e incentivare la promozione anche turistica dei territori della Sicilia occidentale. Due temi che hanno riguardato il confronto tra Gesap e Airgest, le società di gestione degli aeroporti di Palermo Falcone Borsellino e Trapani Birgi. All'incontro avvenuto qualche giorno fa erano presenti il presidente della Gesap, Tullio Giuffré, il direttore generale della Gesap, Natale Chieppa e il presidente dell'Airgest, Paolo Angius. Le due società di gestione si sono impegnate a trovare soluzioni operative con l'obiettivo di facilitare la mobilità dei viaggiatori in caso di voli dirottati da Palermo a Trapani e viceversa, coinvolgendo anche le società di rent a car che operano nei due aeroporti. C'è l'esigenza di un confronto su argomenti che riguardano il benessere dei passeggeri dei due aeroporti - ha detto Tullio Giuffré - entreremo nel merito di questi temi consentendo il confronto delle esperienze tra i nostri settori tecnici/amministrativi. Naturalmente - conclude Giuffré - si tratta di un approccio operativo, improntato anche sui principi dell'user's experience. Trattasi di collaborazione gestionale che, nel rispetto della distinzione tra le due società, la Gesap intrattiene con operatori pubblici e privati nel settore dei trasporti».
«Far nascere sinergie tra le due società significa principalmente riuscire a fornire un buon servizio ai passeggeri - ha detto Paolo Angius, presidente di Angius - Questo incontro è servito a stabilire le modalità di collaborazione per i collegamenti tra le due strutture».