Risto1
Risto
martedì, 16 luglio 2019
Ore: 14:34

Seguici su: Seguici su FacebookfootertwittericonIscriviti a RSSSeguici su Youtube

Striscia Risto menu1
PiedinoAPP piedino BABY LOVER piedino BIANCHI piedino CAMPING BISCIONE 32.PiedinoMare blu 35PiedinoSIME 48Pulizzi Motors

A Marsala i musei e le zone archeologiche sono "cosa nostra"

musei chiusiDiciamo "cosa costra" nel senso che nella nostra città è possibile visitare i Musei e le zone archeologiche solo per noi abitanti del posto e qualche altro turista nei giorni feriali. Durante le feste rimangono chiusi per evitare che i turisti possano visitarli. E' successo a Pasqua e a Pasquetta. Abbiamo avuto la presenza di una banda musicale all'uscita della messa delle ore 12 in Piazza Loggia e un artigiano che, con il riso sul piazzale, annunciava che Gesù era risorto e poi tutti al ristorante. I turisti, però, avrebbero voluto visitare il Museo degli Arazzi, la Nave Punica e la Nave Romana, il Museo Garibaldino, peccato fosse tutto chiuso. Questi luoghi restano aperti nei giorni feriali, quando non ci sono turisti! Il lunedì di Pasquetta, ancora peggio: non c'era la banda musicale, la chiesa Madre chiusa, i musei non ne parliamo. Proprio in questo giorno un gruppo di turisti sbarcati a Trapani durante una tappa della loro crociera con la compagnia di navigazione Costa, avevano deciso di visitare la città di Marsala con tutto ciò che di bello e di importante possiede. Constatato che era tutto chiuso, sono ritornati al pullman e sono ripartiti. A tutto questo si uniscono le lamentele dei tanti visitatori, ospiti della nostra città durante la settimana di Pasqua, per questa mancanza di rispetto nei loro confronti. Ci viene in mente un interrogativo: a cosa si riferisce l'Amministrazione comunale quando organizza incontri per lo sviluppo turistico della città? Non si comprende che sono già pochi i turisti che arrivano e questi stessi ripartono delusi dalla mancanza di organizzazione e accoglienza? Nessuno si rende conto che il turismo è un'industria e non può essere organizzato come una festa di paese dove basta offrire una "mustazzola" ai presenti per avere battute le mani? E' così difficile capire che gli elementi culturali presenti a Marsala, per quanto importanti, non sono sufficienti a trasformare la città in un'industria turistica? Non si comprende che, nel mondo della globalizzazione, avranno fortuna le città che sapranno essere diverse e non uguali alle altre? Il lunedì di Pasquetta quei turisti, avendo chiesto a noi seduti al Bar Gran'Italia come poter visitare i luoghi sopra descritti, l'unica cosa che abbiamo potuto rispondere è stata soltanto un'alzata di spalle, che altro non era se non una mortificazione per non aver potuto accontentare chi ci aveva scelto come luogo di cultura e di relax.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Libro Marsala parla 20Lat.ELETTROMOBIL 39Lat.Casa Riposo
Lat.libro lat.BRILLANTE 37Lat.SAFFIOR
LateraleApp 22Lat.GIPSY 41Lat.MONDO AUTO
GDS 28Lat.VIVAI ZICHITELLA 47STABILE OFF MECC

  ALVIN nuovo

PM Grafica

  PROMO SHOP

LAT. KATIA ANIMAZIONE BAMBINI

 Lat.DE PASQUALE

lat.DE VITA

16Lat.FARMACIA NUOVA

18Lat.FERLEGNO

24Lat.GL PARRUCCHIERI

26Lat.NOLEGGIO AUTO

30Lat.LEA ELEGANCE

34Lat.meccanica indelicato

50Struppa marmi

 

 

 

Aaa RACCONTI PER UN VIAGGIO RXV1
LateraleApp LateraleApp

Gallery

COPERTINA Marsala Parla

Lat.libro

LateraleApp

Calendario Eventi

Ultimo mese Luglio 2019 Prossimo mese
D L M M G V S
week 27 1 2 3 4 5 6
week 28 7 8 9 10 11 12 13
week 29 14 15 16 17 18 19 20
week 30 21 22 23 24 25 26 27
week 31 28 29 30 31
Nessun evento
PiedinoAPP EURODENT Piedone PromoShop2 14piedoneDIMA LEGNAMI 43Stabile.gas.auto