Risto1
Risto
domenica, 15 dicembre 2019
Ore: 19:41

Seguici su: Seguici su FacebookfootertwittericonIscriviti a RSSSeguici su Youtube

Striscia Risto menu1
PiedinoAPP piedino BABY LOVER piedino BIANCHI piedino CAMPING BISCIONE 32.PiedinoMare blu 35PiedinoSIME 48Pulizzi Motors

Trapani, i Bersaglieri in Iraq

bersaglieri schieratiUna nuova missione, in un territorio dove l'Isis detta legge con la sua strategia del terrore, per i Fanti piumati trapanesi, tanto amati dalla gente comune. I bersaglieri del sesto Reggimento, di stanza alla caserma «Luigi Gianettino», saranno, infatti, impegnati a proteggere i lavori di consolidamento e messa in sicurezza della diga di Mosul, in provincia di Ninive. La partenza per l'Iraq tra oggi e domani. I soldati della Brigata meccanizzata Aosta faranno parte del primo contingente italiano di cento uomini - più della metà sono trapanesi, ovvero della provincia - che sarà schierato a protezione di tecnici e operai impegnati negli interventi per scongiurare il rischio di possibili attentati contro i civili. Della missione ha parlato anche il ministro della Difesa, Roberta Pinotti a margine del sessantaquattresimo raduno nazionale che si è svolto, ieri, a Palermo dove sono giunti oltre settantamila bersaglieri provenienti da ogni parte d'Italia. E il ministro ha rivolto un saluto «ai fanti piumati trapanesi impegnati nell'importante missione». Il rischieramento di tutto il contingente, in trasferta in Iraq, sarà completato entro ottobre, mentre i lavori alla diga, ad eseguirli sarà la società Trevi, inizieranno il prossimo primo settembre. Il contingente sarà equipaggiato con veicoli tattici 4x4 Lince, mortai, sistemi controcarro e potrebbe anche contare su un'aliquota di veicoli super-protetti VTMM ORSO. Quest'ultimi saranno impiegati per compiti di bonifica degli itinerari da ordigni improvvisati e per un'altra serie di compiti specialistici – genio, guerra elettronica - offrendo la massima protezione possibile al personale ospitato al suo interno. Entro la fine dell'estate lo schieramento sarà al completo con l'impiego di 450 militari. Frattanto, proprio nei giorni scorsi i soldati trapanesi hanno festeggiato l'arrivo del nuovo comandante del Sesto reggimento, tenente colonnello Agostino Piccirillo, subentrato al colonnello Antonino Poma, originario del capoluogo, che è stato trasferito a Palermo per ricoprire il prestigioso incarico di Capo di Stato maggiore del comando militare autonomo della Sicilia. «Il compito che ci è stato assegnato - dichiara il neo comandante, campano, laureato in Lettere moderne, che ha svolto diversi incarichi in Italia e all'estero, partecipando a operazioni in Bosnia, Macedonia, Kosovo e Afghanistan - è quello di rendere sicura l'attività dei lavori alla diga di Mosul. Garantiremo la sicurezza dell'infrastruttura e dell'attività lavorativa». Una missione ad alto rischio, in una delle zone più calde del Medioriente. Già in passato i bersaglieri trapanesi erano stati impegnati in numerose missioni di pace nelle zone di guerra - Kosovo, Afghanistan, Libano, Somalia - ma anche sul territorio italiano nelle operazioni denominate «Vespri siciliani», «Domino» e «Strade sicure». Adesso una nuova avventura in terra irachena. 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Libro Marsala parla 20Lat.ELETTROMOBIL 39Lat.Casa Riposo
Lat.libro lat.BRILLANTE 37Lat.SAFFIOR
LateraleApp 22Lat.GIPSY 41Lat.MONDO AUTO
GDS 28Lat.VIVAI ZICHITELLA 47STABILE OFF MECC

  ALVIN nuovo

PM Grafica

  PROMO SHOP

LAT. KATIA ANIMAZIONE BAMBINI

 Lat.DE PASQUALE

lat.DE VITA

16Lat.FARMACIA NUOVA

18Lat.FERLEGNO

24Lat.GL PARRUCCHIERI

26Lat.NOLEGGIO AUTO

30Lat.LEA ELEGANCE

34Lat.meccanica indelicato

50Struppa marmi

 

 

 

Aaa RACCONTI PER UN VIAGGIO RXV1
LateraleApp LateraleApp

Gallery

COPERTINA Marsala Parla

Lat.libro

LateraleApp

Calendario Eventi

Ultimo mese Dicembre 2019 Prossimo mese
D L M M G V S
week 49 1 2 3 4 5 6 7
week 50 8 9 10 11 12 13 14
week 51 15 16 17 18 19 20 21
week 52 22 23 24 25 26 27 28
week 1 29 30 31
Nessun evento
PiedinoAPP EURODENT Piedone PromoShop2 14piedoneDIMA LEGNAMI 43Stabile.gas.auto