Risto1
Risto
giovedì, 23 maggio 2019
Ore: 15:33

Seguici su: Seguici su FacebookfootertwittericonIscriviti a RSSSeguici su Youtube

Striscia Risto menu1
Piedino Musolino

Il progetto “Acqua.Sal” per la tutela, lo sviluppo e la valorizzazione dello stagnone di Marsala

LogoMarsalastemma"Le attività previste saranno assolutamente rispettose del Regolamento della Riserva e del Piano di Gestione del Sito Natura 2000, nonché sotto il costante controllo dell'Istituto di Biologia Marina. È escluso qualsiasi intervento invasivo che possa arrecare danni all'ecosistema della Laguna". È quanto tiene a precisare il sindaco Alberto Di Girolamo alla luce di alcune osservazioni e richieste di chiarimenti, emerse anche nell'ultima seduta del Consiglio comunale, riguardanti il progetto "ACQUA.sal" avviato oltre un anno fa. "Condotto con criteri di sostenibilità, aggiunge il sindaco Di Girolamo, il progetto può rappresentare uno strumento di crescita e sviluppo economico, nonché un solido presidio a tutela e a salvaguardia dell'ambiente". Dal punto di vista operativo - come conferma il prof. Andrea Santulli dell'Università di Palermo (Istituto di Biologia Marina) che cura l'aspetto scientifico del progetto - ACQUA.sal si muoverà pertanto all'interno dei rigidi confini tracciati da Leggi e Regolamenti, con interventi diretti per la salvaguardia della Laguna svolti in stretta collaborazione con l'Ente gestore della Riserva, il GAL Elimos e il FLAG. In particolare, saranno sviluppati studi della fauna ittica per consentire la realizzazione di interventi di ripopolamento passivo e la revisione del Regolamento della Pesca sportiva. Verranno inoltre recuperate tutte le informazioni relative alle peculiari tecniche di pesca che venivano utilizzate nella laguna (ed esempio la pesca con il cannizzo) e alle tradizioni fitoterapiche dell'area. Le attività di piscicoltura verranno effettuate senza alcun contributo alimentare dall'esterno, con specie ittiche pregiate autoctone, provenienti da riproduzione artificiale o reclutate direttamente nelle vasche fredde per rimonta naturale. Inoltre, l'acquacoltura no food di ACQUA.sal non prevede interventi invasivi nella salina e non utilizzerà specie alloctone, ma sfrutterà l'energia e la biodiversità che si accompagna al ciclo di produzione del sale. Uno dei fiori l'occhiello di ACQUA.sal, infatti, è il recupero - in accordo con il gestore - della salina "ex Genna". Allo scopo di contribuire alla valorizzazione delle attività di salicoltura e di aumentare il valore aggiunto del sale e degli altri prodotti di salina, il progetto prevede interventi per la realizzazione di nuovi prodotti cosmetici - a base di sale, microalghe e fanghi di salina (mamma caura) - utilizzabili nel settore del benessere. "Inoltre, sottoliena ancora il sindaco Di Girolamo, per consentire la visita agli impianti sperimentali - a scopo didattico/formativo - verrà risistemato il percorso interno alla saline". All'interno di Villa Genna sarà realizzata un'aula didattica multimediale (destinata a divulgare le peculiarità naturalistiche ed etnoantropologiche della laguna) e un piccolo impianto sperimentale di acquacoltura (dotato anche di una vasca tattile per consentire di avvicinare i visitatori alla fauna e alla flora della laguna), il tutto finalizzato altresì a formare tecnici di acquacultura sostenibile. "A dimostrazione del ruolo centrale che questo impianto sperimentale potrà assumere per le attività di protezione della Laguna, conclude il sindaco Di Girolamo, siamo in contatto con gli enti scientifici coinvolti (CNR e Università) per attivare una stretta sinergia tra il progetto ACQUA.sal e il progetto di monitoraggio satellitare, già finanziato, per il trapianto della posidonia nello Stagnone". In definitiva, l'Amministrazione comunale di Marsala, conscia che lo sviluppo sostenibile rappresenti un'opportunità imprescindibile per il progresso e lo sviluppo del territorio, conferma che ACQUA.sal - muovendosi nel solco della strategia comunitaria "Blue Growth" (crescita blu) e utilizzando le opportunità offerte dall'acquacoltura - consentirà di sbloccare, promuovere e dare valore alla biodiversità della Laguna dello Stagnone. Sul fronte procedurale, si riassume qui l'iter. Nel novembre 2017 il Dipartimento regionale della Pesca Mediterranea ha pubblicato una "Manifestazione di interesse" per selezionare Soggetti pubblici che potessero attuare un programma di recupero, conservazione e valorizzazione dello Stagnone di Marsala e delle Saline, mediante la funzione di "Presidio Ambientale" da parte dell'Acquacoltura. Il Comune di Marsala (capofila) e Libero Consorzio comunale (quale Ente gestore della Riserva, a garanzia della sostenibilità e della fattibilità degli interventi programmati) - con il supporto scientifico del Consorzio Universitario di Trapani (Istituto di Biologia Marina, per l'esperienza nell'acquacoltura a basso impatto ambientale), nonché con la collaborazione del Gal Elimos e del FLAG Trapanese - hanno elaborato la proposta progettuale "ACQUA.sal", presentando una richiesta di finanziamento di oltre 1 milione e 200 mila euro al Dipartimento della Pesca Mediterranea. È questo, infatti, il Gestore delle somme destinate dalla U.E. (circa 40 milioni di euro) allo sviluppo della pesca e dell'acquacoltura attraverso lo strumento del FEAMP, Fondo Europeo Affari Marittimi e Pesca 2014-20. A conferma dell'interesse del suddetto Dipartimento per il progetto ACQUA.sal, questo è stato recentemente presentato dal sindaco Di Girolamo alla fiera "Aquafarm" di Pordenone, rientrando tra le attività promozionali previste nel programma di sviluppo "ACQUACOLTURA 2.0 DI SICILIA". 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Laterale Musolino codice autorok
Lat.libro
LateraleApp
GDS

  ALVIN nuovo

PM Grafica

  PROMO SHOP

LAT. KATIA ANIMAZIONE BAMBINI

    CASE eco intelligenti

laterale risorgimento

 

 

Aaa RACCONTI PER UN VIAGGIO RXV1 laterale risorgimento
LateraleApp LateraleApp

Gallery

COPERTINA Marsala Parla

Lat.libro

LateraleApp

Calendario Eventi

Ultimo mese Maggio 2019 Prossimo mese
D L M M G V S
week 18 1 2 3 4
week 19 5 6 7 8 9 10 11
week 20 12 13 14 15 16 17 18
week 21 19 20 21 22 23 24 25
week 22 26 27 28 29 30 31
Nessun evento
PiedinoAPP EURODENT Piedone PromoShop2