Risto1
Risto
lunedì, 22 aprile 2019
Ore: 19:57

Seguici su: Seguici su FacebookfootertwittericonIscriviti a RSSSeguici su Youtube

Striscia Risto menu1
Cantne Petrosino 2018

Si è concluso ieri a Roma il Congresso straordinario del Psi On. Oddo: “I socialisti guardano con maggiore fiducia al loro futuro”

Oddo CongressoSi è chiuso ieri uno dei migliori congressi del Psi degli ultimi anni e di questi tempi è una notizia non scontata” - queste le parole dell’On. Oddo – “Grande partecipazione, dibattito vivace. Anche di giovani di qualità”.  Esiste infatti una giovane generazione di socialisti, questa la novità del congresso. Basti pensare, oltre ai due sfidanti, all’intervento del diciottenne Jacopo Nannini, a quello di Vicenzo Iacovissi, a Pedro Pedrelli che ha bloccato Zingaretti nel corridoio facendogli presente le sue ragioni, e perfino al ragazzo abruzzese che per età batte anche la svedese Greta. “I socialisti – continua Oddo -  vengono da lontano. I valori che impersonano, la giustizia sociale, la solidarietà verso i più deboli, le conquiste sociali, le grandi battaglie civili, sono sempre attuali. In ragione di questi valori resteremo in campo per costruire una società più giusta. Il bilancio di questo congresso, secondo me, è più che positivo e non era un risultato affatto scontato. Credo che questo congresso si sia svolto nel momento peggiore per un partito politico. Un  nuovo segretario, Enzo Maraio, quarantenne, espressione di una realtà territoriale socialista forte, che esprime grande entusiasmo e voglia di fare bene. Un segretario uscente, Riccardo Nencini, che pilota con grande saggezza un avvicendamento non facile, dato il momento politico. Un partito che esce rafforzato da questo congresso, importante nello schieramento di centrosinistra, come ha dimostrato la presenza dei maggiori leader della coalizione. I socialisti possono guardare con maggiore fiducia al loro futuro. I nostri storici denigratori devono farsene una ragione. Dovranno ancora fare i conti con noi e con i nostri valori”. Presente Anche Stefania Craxi, presidente onorario della fondazione Bettino Craxi. “Sono passati molti anni, troppi, da quando sul nostro partito si è abbattuta una tempesta di menzogne e falsità, di ipocrisie e opportunismo. Viviamo il declino di un paese sotto il profilo economico, sociale e morale” – ha detto Stefania Craxi – “bisogna avere rispetto per la propria storia e per le proprie radici. Il sistema italiano è in fase di profonda trasformazione, ma nessuno ragiona più con un’idea di sistema. La cultura socialista delle riforme non attecchisce nel nuovo corso del Pd di Zingaretti. Un campo questo che non è ospitale per la cultura socialista. Abbiamo poche forze, è vero, ma abbiamo grandi idee, e sono sempre queste che nella storia degli uomini hanno reso l’impossibile possibile. Bisogna imprimere nuovo slancio a quella che è e rimane una grande nazione. Bisognerà avere il coraggio di navigare in mare aperto, con un piede nel passato e lo sguardo dritto e aperto sul futuro”. Oltre a Nino Oddo, ecco gli eletti al consiglio nazionale per la provincia di Trapani: Franco Spedale, Caty Marino, Vita Barbera, Giuseppe Benenati, Salvo Colicchia, Anna Barbiera, Ciccio Leone.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

COPERTINA Marsala Parla
Lat.libro
LateraleApp
GDS

  ALVIN nuovo

PM Grafica

  PROMO SHOP

LAT. KATIA ANIMAZIONE BAMBINI

    CASE eco intelligenti

 

 

Aaa RACCONTI PER UN VIAGGIO RXV1
LateraleApp LateraleApp

Gallery

COPERTINA Marsala Parla

Lat.libro

LateraleApp

Calendario Eventi

Ultimo mese Aprile 2019 Prossimo mese
D L M M G V S
week 14 1 2 3 4 5 6
week 15 7 8 9 10 11 12 13
week 16 14 15 16 17 18 19 20
week 17 21 22 23 24 25 26 27
week 18 28 29 30
Nessun evento
PiedinoAPP EURODENT Piedone PromoShop2