Risto1
Risto
martedì, 20 agosto 2019
Ore: 14:11

Seguici su: Seguici su FacebookfootertwittericonIscriviti a RSSSeguici su Youtube

Striscia Risto menu1
PiedinoAPP piedino BABY LOVER piedino BIANCHI piedino CAMPING BISCIONE 32.PiedinoMare blu 35PiedinoSIME 48Pulizzi Motors

Vittorio Alfieri su Europee 2019: presenza sul territorio, chiave per una vera uguaglianza e libertà

61Q4TflBMAL. SX466  2Caro direttore, 

dopo ore d'overdose post elettorale, con analisi numeriche e sociologiche, provo a dare il mio contributo con un commento dopo più di trentasei ore dalla chiusura delle urne. Dal 1987, anno in cui ebbi diritto a votare per il prima volta, a domenica scorsa, ho individuato un filo conduttore in questi trentadue anni. Quale? Le capacità comunicative dei "contendenti" e leader politici. All'origine dell'ultimo quarto di secolo e sette anni, fu Silvio Berlusconi, le cui capacità comunicative sono insindacabili, di cui ha dato dimostrazione fino a venerdì scorso. L'età di Berlusconi e qualche acciacco fisico non gli hanno permesso di essere incisivo come negli anni trascorsi, nonostante ciò è stato il vice re delle preferenze. Il re indiscusso è stato Matteo Salvini, anche della comunicazione, i mezzi sono cambiati, oggi sono di fondamentale importanza selfie, dirette, social e meetup. Salvini è l'erede al trono assoluto della comunicazione.  Lo è stato  un altro Matteo, Renzi. La sua parabola è durata appena 3 anni. Poi un outsider politico, ma non professionale, lo ha fatto per una vita e continuerà a farlo egregiamente, Beppe Grillo. E questo mio excursus lo conferma. Adesso, appurate le capacità comunicative dei soggetti citati, non ho trovato lontanamente un filo conduttore dell'azione politica a favore degli italiani. Non l'ha fatto Berlusconi con il presunto milione e mezzo  di posti di lavoro e abbattimento della pressione fiscale .  Non l'ha fatto Renzi con Jobs act e riduzione del canone Rai. Non l'ha fatto Grillo con i V day e tramite il leader politico al governo, con decreto dignità. Non l'ha fatto Salvini con la presunta sicurezza, immigrati e legittima difesa, i numeri che nella società attuale sono "sovrani" , raccontano altro su immigrazione: da 600.000 clandestini siamo passati a 90.000 , a detta dello stesso a Salvini. La legittima difesa,  non si arriva a 10 casi negli ultimi anni.  Un filo conduttore che e a mio avviso va perseguito , ma non  creando una paura ingiustificata e sbagliando clamorosamente ( vedi immigrati e sicurezza), è la presenza sul territorio.  Presenza sul territorio vuoi dire: ascolto, solidarietà delle istanze sociali, per una vera uguaglianza e libertà. 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Libro Marsala parla 20Lat.ELETTROMOBIL 39Lat.Casa Riposo
Lat.libro lat.BRILLANTE 37Lat.SAFFIOR
LateraleApp 22Lat.GIPSY 41Lat.MONDO AUTO
GDS 28Lat.VIVAI ZICHITELLA 47STABILE OFF MECC

  ALVIN nuovo

PM Grafica

  PROMO SHOP

LAT. KATIA ANIMAZIONE BAMBINI

 Lat.DE PASQUALE

lat.DE VITA

16Lat.FARMACIA NUOVA

18Lat.FERLEGNO

24Lat.GL PARRUCCHIERI

26Lat.NOLEGGIO AUTO

30Lat.LEA ELEGANCE

34Lat.meccanica indelicato

50Struppa marmi

 

 

 

Aaa RACCONTI PER UN VIAGGIO RXV1
LateraleApp LateraleApp

Gallery

COPERTINA Marsala Parla

Lat.libro

LateraleApp

Calendario Eventi

Ultimo mese Agosto 2019 Prossimo mese
D L M M G V S
week 31 1 2 3
week 32 4 5 6 7 8 9 10
week 33 11 12 13 14 15 16 17
week 34 18 19 20 21 22 23 24
week 35 25 26 27 28 29 30 31
Nessun evento
PiedinoAPP EURODENT Piedone PromoShop2 14piedoneDIMA LEGNAMI 43Stabile.gas.auto