Risto1
Risto
giovedì, 24 ottobre 2019
Ore: 07:31

Seguici su: Seguici su FacebookfootertwittericonIscriviti a RSSSeguici su Youtube

Striscia Risto menu1
PiedinoAPP piedino BABY LOVER piedino BIANCHI piedino CAMPING BISCIONE 32.PiedinoMare blu 35PiedinoSIME 48Pulizzi Motors

La Via Crucis di Botero presentata a Palazzo Reale di Palermo

Giuliadi Giulia Mancinelli
Dopo aver fatto tappa a New York, Medellin, Lisbona e Panama, la celebre esposizione della "Via Crucis la pasión de Cristo" di Fernando Botero, costituita da 27 dipinti ad olio e 17 disegni, è stata ospitata, nella sua unica sosta italiana, nelle Sale di Duca di Montalto di Palazzo Reale di Palermo (21 marzo – 21 giugno 2015). "Ospitare le opere del maestro Botero ed in particolare il ciclo legato al tema della Via Crucis – ha dichiarato il Presidente Ars Giovanni Ardizzone – rappresenta un importante momento per la crescita e la diffusione della cultura in Sicilia. La nostra Isola, da sempre crocevia di mondi e tradizioni apparentemente inconciliabili, è luogo millenario di sinergie culturali tra popoli e paesi mediterranei e adesso, nel caso della mostra di Botero, tra la Colombia e l'Italia. Fernando Botero rappresenta oggi una delle massime espressioni dell'arte contemporanea mondiale - ha concluso Ardizzone - le sue opere testimoniano una continua e profonda riflessione sul mondo, dove gli eventi hanno come fulcro narrativo l'uomo con le sue azioni, ridimensionando il ruolo del potere, spesso rappresentato come esempio di goffa quanto futile manifestazione dell'egoismo umano".
La passione di Cristo dunque, vista attraverso le inconfondibili forme oversize della pittura dell' artista colombiano, attraverso il suo stile, con le sue figure dalle forme esagerate, dai colori accesi e ineguagliabili, Botero sfida in questo modo l'iconografia classica della passione di Cristo; nelle sue tele infatti appaiono soggetti prettamente contemporanei, inseriti magnificamente nel tipico contesto tradizionale della via crucis. Il dolore patito da Gesù e la sofferenza dei personaggi evangelici, come la Madonna, emergono attraverso un'espressività che sembra rivelare l'influenza dell'arte rinascimentale italiana con cui entrò in contatto nei suoi anni toscani. L'artista intende fornire una riflessione sul dramma della passione e morte di Gesù Cristo e soprattutto, attraverso la forza del proprio stile, Botero vuole catapultarci in un momento fondamentale della vita di Gesù, poiché questo argomento sta lentamente scomparendo nella storia della pittura.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Libro Marsala parla 20Lat.ELETTROMOBIL 39Lat.Casa Riposo
Lat.libro lat.BRILLANTE 37Lat.SAFFIOR
LateraleApp 22Lat.GIPSY 41Lat.MONDO AUTO
GDS 28Lat.VIVAI ZICHITELLA 47STABILE OFF MECC

  ALVIN nuovo

PM Grafica

  PROMO SHOP

LAT. KATIA ANIMAZIONE BAMBINI

 Lat.DE PASQUALE

lat.DE VITA

16Lat.FARMACIA NUOVA

18Lat.FERLEGNO

24Lat.GL PARRUCCHIERI

26Lat.NOLEGGIO AUTO

30Lat.LEA ELEGANCE

34Lat.meccanica indelicato

50Struppa marmi

 

 

 

Aaa RACCONTI PER UN VIAGGIO RXV1
LateraleApp LateraleApp

Gallery

COPERTINA Marsala Parla

Lat.libro

LateraleApp

Calendario Eventi

Ultimo mese Ottobre 2019 Prossimo mese
D L M M G V S
week 40 1 2 3 4 5
week 41 6 7 8 9 10 11 12
week 42 13 14 15 16 17 18 19
week 43 20 21 22 23 24 25 26
week 44 27 28 29 30 31
Nessun evento
PiedinoAPP EURODENT Piedone PromoShop2 14piedoneDIMA LEGNAMI 43Stabile.gas.auto