Tabacchi Montalto3
Tabacchi Montalto3
sabato, 23 febbraio 2019
Ore: 07:35

Seguici su: Seguici su FacebookfootertwittericonIscriviti a RSSSeguici su Youtube

Striscia Risto menu1
Cantne Petrosino 2018

Rubriche

I Sei personaggi in cerca d’autore di Luigi Pirandello

Libro1di Giulia Mancinelli
"Un personaggio, signore, può sempre domandare ad un uomo chi è. Perché un personaggio ha veramente una vita sua, segnata di caratteri suoi, per cui è sempre "qualcuno". Mentre un uomo – non dico lei, adesso – un uomo cosi in genere, può non essere nessuno. " L. Pirandello

Teresa e Giacomo - III parte

racconti-brevidi Martina Sciacca
In seguito Teresa diede dei nomi a quei piccoli uccellini, che giorno dopo giorno crescevano, pigolavano e cercavano di aprire le ali per spiccare il loro primo volo. Giacomo II era quello che stava sempre ai margini del nido, sempre più voglioso di sfidare la gravità dispiegando le sue ali; Teresa II era quella che stava sempre sotto l'ala della madre e non aveva ancora trovato il nome.

Bianco e Nero

pensieriparoledi Giulia Mancinelli 

E' ormai risaputo che nel mondo in cui viviamo, gli esseri umani si siano catalogati tra loro creando cosi delle diversità. Ma cosa si intende per diversità? Il diverso è da sempre inteso come qualcosa di negativo, qualcosa che non solo è strano ma soprattutto fa paura, specialmente se riguarda il colore della pelle. 

I sogni son desideri....

Libro1di Giulia Mancinelli
"I sogni son desideri di felicità. Nel sogno non hai pensieri, ti esprimi con sincerità. Se hai fede, chissà che un giorno la sorte non ti arriderà. Tu sogna e spera fermamente. Dimentica il presente e il sogno realtà diverrà!"

Il senso del viaggio

pensieriparoledi Giulia Mancinelli
Perché si viaggia? Qual'è la vera metafora che si nasconde dietro l'irrefrenabile desiderio di muoversi? Quella di conoscere nuove culture, di vedere nuovi mondi, o forse per conoscere meglio noi stessi?

La stupidita' umana

pensieriparoledi Giulia Mancinelli
"Due cose sono infinite: l'universo e la stupidità umana, ma riguardo all'universo ho ancora dei dubbi". Albert Einstein
Abbiamo a che fare con la stupidità umana tutti i giorni, incappiamo in essa e non possiamo sfuggire dalle sue grinfie. Spesso si è intralciati e ostacolati nella propria attività da individui pervicacemente stupidi, che compaiono improvvisamente ed inaspettatamente nei luoghi e nei momenti meno opportuni".

L’importanza di fare delle scelte per essere se stessi

racconti-brevidi Martina Sciacca
Quando esci fuori dagli schemi, non segui la moda, ti comporti in modo strano e non partecipi agli aventi sociali diventi reietto per modo di dire e gli altri ti giudicano male se invece di giocare con un iPad ti metti a leggere un libro in pubblico.

Carpe diem

pensieriparoledi Giulia Mancinelli

Dum loquimur fugerit invida aetas: carpe diem, quam minimum credula postero. "Mentre parliamo, il tempo, invidioso, sarà già fuggito: Cogli l'attimo, fiduciosa il meno possibile nel domani". Sono, forse, i versi più famosi della Latinità. Li scrisse Orazio in una delle sue celebri Odi.

Le città invisibili è un opera di Italo Calvino

Libro1di Giulia Mancinelli
Che cos'è oggi la città per noi? Penso d'aver scritto qualcosa come un ultimo poema d'amore alle città, nel momento in cui diventa sempre più difficile viverle come città – I. Calvino- 
Le città invisibili è un opera di Italo Calvino che venne pubblicata nel 1972.

Ridere e’ il linguaggio dell’anima (Pablo Neruda)

pensieriparoledi Giulia Mancinelli

Quale è il linguaggio preferito dell'anima? La poesia, l'arte, la bellezza, la danza, la musica, il canto, la felicità, la natura... sono tutti linguaggi dell'anima. Si tratta di forme di comunicazione non verbale, lontana dai ragionamenti razionali, dai percorsi logici...

Perché si viaggia?

pensieriparoledi Giulia Mancinelli
Si viaggia per spirito d'avventura, per conoscere altri popoli, per andare alla scoperta del mondo ed accorgersi poi che quello a cui hai sempre anelato è li, appena dietro il giardino di casa. Si viaggia per imparare ad amare o per essere amati, per lenire un dolore o per dare sfogo alla rabbia, perché spinti da una fede cieca o perché non si ha più nulla in cui credere.

Teresa e Giacomo - II parte

racconti-brevidi Martina Sciacca

Tutte le settimane in seguito a quello spiacevole inconveniente, ogni giorno dopo aver studiato per qualche ora, Giacomo scendeva le scale e apriva le finestre mentre Teresa cantava e tesseva la sua tela. Un giorno durante una delle loro passeggiate Teresa vide un nido, nascosto trai rami di un alberello basso.

La Grecia e le sue isole, fatte di mare, sole e vento

pensieriparoledi Giulia Mancinelli
Sentendo parlare di Grecia la mente di ciascuno di noi vola a racconti mitologici, antiche battaglie, amori tra esseri umani e divinità; eroi, dèi, iganti. Grazie ai numerosi last minuteche si trovano online, molti appassionati di questa affascinante cultura hanno finalmente la possibilità di visitare le isole e vedere queste bellezze con i propri occhi.

Mille splendidi soli di Khaled Hosseini

Libro1di Giulia Mancinelli
"Distesa sul divano, con le mani tra le ginocchia, Miriam fissava i mulinelli di neve che turbinavano fuori dalla finestra. Una volta Nana le aveva detto che ogni fiocco di neve era il sospiro di una donna infelice da qualche parte nel mondo. Che tutti i sospiri che si elevavano in cielo si raccoglievano a formare delle nubi, e poi si spezzavano in minuti frantumi, cadendo silenziosamente sulla gente.

Cos'è la libertà?

pensieriparole

di Giulia Mancinelli

Tutti hanno il diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione. Così recita l'inizio dell'articolo 21 della Costituzione Italiana per quanto riguarda il concetto di libertà.

Quando la tolleranza rende civile un popolo

dogBar1di Florinda Licari  
Nella civilissima Vigevano una vigilessa intransigente, ligia al dovere nell'osservanza delle ordinanze comunali, ha emesso un verbale di contravvenzione di € 160,00 ad un negozio che aveva occupato il suolo pubblico con una ciotola d'acqua per dare da bere a qualche cane di passaggio.

Gli Animali “Sanno soffrire”

pensieriparoledi Giulia Mancinelli

Il nostro tempo ha sviluppato una sensibilità diversa verso gli animali. In epoche passate, nelle società rurali per esempio, gli animali venivano per lo più usati, oltre che come fonte di alimentazione, come strumento di lavoro e di locomozione. Oggi teniamo sempre più animali all'interno delle nostre abitazioni per ammirarli, accarezzarli, stabilire con loro una relazione affettiva. Insomma gli animali oggigiorno non sono più considerati un semplice mezzo, ma sono diventati un fine.

“Storia di una capinera” di Giovanni Verga

Libro1di Giulia Mancinelli
"Tante cosa ti vorrei dire,che mi affollano la mente e mi si gonfiano in cuore,e che diventano fredde e sciocche sulla carta. Questo solo ti dico, che ti ho sempre dinnanzi agli occhi, e ti accompagno in ogni ora della tua giornata e sento che mi manca la più cara e la miglior parte di me stesso". – G. Verga-

Una barca nel bosco di Mastrocola

Libro1di Giulia Mancinelli

L'uomo che non vuole appartenere alla massa non deve far altro che cessare di essere accomodante verso se stesso; segua la sua coscienza che gli grida: "Sii te stesso!". Friedrich Nietzsche
Il libro della Mastrocola intitolato Una barca nel bosco, racconta le vicende di Gaspare Torrente figlio di un pescatore e aspirante latinista, proveniente da una afosa, arida e, come desiderano i luoghi comuni, mafiosa isola del Sud.

Abusivismo edilizio a Marsala

abuso-edilizio1di Elio Licari

Era il 1985, mi trovavo in Consiglio Comunale ed assieme ad altri consiglieri di allora, abbiamo approvato un atto deliberativo che assegnava l'incarico al Prof. Tosi (oggi deceduto) di redigere il piano regolatore della città. Quel piano doveva regolare lo sviluppo di Marsala almeno per i successivi vent'anni.

IL MIO AMICO DANTE

pensieriparoledi Giulia Mancinelli
Quando decisi di prendere un cane contattai un amico che aveva fatto sapere in giro che aveva dei cuccioli di cocker. Non appena giunta nel posto stabilito, vidi un piccolissimo cucciolo nero che, seduto in disparte, non giocava con tutti gli altri, e che, ogni tanto, guaiva piano. Mi avvicinai, lo accarezzai e fu amore a prima vista.

Teresa e Giacomo

racconti-brevidi Martina Sciacca
Chi di voi almeno una volta nella vita non ha pensato di scrivere un romanzo, un racconto o soltanto una semplice storia d'amore? Magari autobiografica oppure che narri ciò che desideriamo ma che non abbiamo ancora trovato.... 

La Ricerca dlla Felicità

pensieriparole

Di Giulia Mancinelli

Quando si è felici oppure quando il nostro stato d'animo può considerarsi felice ?
Secondo la mia esperienza molto dipende dalla sensibilità di ciascuno di noi, dalle situazioni e dagli obiettivi di vita, dall'appagamento o dalla solitudine. La sensibilità non è una costante dell'animo umano. Stranamente ci si trova, spesso a essere più sensibili nei momenti di difficoltà, e in quei momenti il saper ascoltare il mondo che ci circonda può farci percepire momenti, attimi di felicità inaspettati.

I libri... compagni di vita

Libro1di Giulia Mancinelli
La lettura è sempre stata una componente fondamentale nella vita dell'uomo. Essa è considerata come uno svago ma soprattutto come una evasione momentanea dalla quotidianità della vita. Avere tra le mani un buon libro, aiuta il corpo ma soprattutto la mente a rilassarsi, ad estraniarsi.

L'Elogio della follia di Erasmo da Rotterdam

Libro1a cura di Giulia Mancinelli

"Osservate con quanta previdenza la natura, madre del genere umano, ebbe cura di spargere ovunque un pizzico di follia. Infuse nell'uomo più passione che ragione perché fosse tutto meno triste. Se i mortali si guardassero da qualsiasi rapporto con la saggezza, la vecchiaia neppure ci sarebbe. Se solo fossero più fatui, allegri e dissennati godrebbero felici un'eterna giovinezza. La vita umana non è altro che un gioco della follia. Il cuore ha sempre ragione." - Erasmo da Rotterdam

Quello che sono ora lo devo a lui

di Giulia Mancinelli

pensieriparoleE' difficile scegliere una persona in particolare nella mia famiglia che più ammiro, ogni componente ha un ruolo importante nella mia vita e nessuno può essere considerato migliore o meno di un altro.

“La fortuna” di Nino Salvaneschi, lo scrittore cieco

meditazioniUn giorno, forse, la fortuna verrà verso di te con la ricchezza che ti aprirà vie e ti spalancherà porte. Così vedrai la debolezza degli uomini e misurerai la viltà delle coscienze. Sarai tentato dai lussi superflui, adulato dai cortigiani, attaccato dall'ingordigia, minacciato dall'avarizia.

Ricordi ed emozioni

pensieriparoledi Giulia Mancinelli

<< Non cancello i miei ricordi, li trattengo dentro al cuore. Mi serviranno quando un giorno lontano sorridendo di fronte ad una finestra li risfoglierò uno ad uno per riassaporare quella cosa che ormai lentamente scorre; la mia vita.>> - Silvia Nelli-.

La paura dell'uomo nero

di Giulia Mancinelli

pensieriparoleLa paura del diverso, di non riuscire controllare il "proprio" territorio come fanno gli animali, la paura della pelle scura, di un'altra lingua e dell'incapacità di non riuscire a comprendere l'altro, la paura di essere sopraffatti da una cultura a noi sconosciuta e di riuscire più ad AFFERMARSI, la paura di dare e di condividere con "l'estraneo", la paura di ammettere la propria inferiorità...

“L'Amicizia” di Nino Salvaneschi, lo scrittore cieco

meditazioniSorveglia le tue amicizie perché vivono fino a quando si diventa vecchi. E' questa l'ora che saprai meglio gustarle. Ti accorgerai che l'amicizia è una delle maggiori gioie concesse agli uomini. E comprenderai che il migliore modo di trovarla è offrirla, poiché fiorisce dove l'hai seminata. 

COPERTINA Marsala Parla
Lat.libro
LateraleApp
GDS

   ALVIN nuovo

PM Grafica

  PROMO SHOP

LAT. KATIA ANIMAZIONE BAMBINI

    CASE eco intelligenti

latTabacchi montalto

 

Aaa RACCONTI PER UN VIAGGIO RXV1
LateraleApp LateraleApp

Gallery

COPERTINA Marsala Parla

Lat.libro

LateraleApp

Calendario Eventi

Ultimo mese Febbraio 2019 Prossimo mese
D L M M G V S
week 5 1 2
week 6 3 4 5 6 7 8 9
week 7 10 11 12 13 14 15 16
week 8 17 18 19 20 21 22 23
week 9 24 25 26 27 28
Nessun evento
PiedinoAPP EURODENT Piedone PromoShop2