32.2 C
Marsala
sabato, Luglio 2, 2022

Coronavirus, primo caso a Marsala

Must read

ospedale marsalaIl primo contagiato di Coronavirus della provincia è un docente di un Liceo di Marsala. Il 61enne, secondo quanto sta emergendo, è tornato dalla Lombardia una decina di giorni fa, in aereo, dove si era recato – con la moglie – dal figlio. Di ritorno dalla Lombardia sarebbe andato a scuola (si dice “un solo giorno”), poi ha deciso di mettersi in quarantena. Successivamente sono arrivati i primi sintomi ed è stato visitato dal suo medico di base. E’ rimasto, così, in quarantena fino a ieri, quando è stato trasferito in ambulanza all’ospedale “Paolo Borsellino” di Marsala. Il risultato del tampone ha dato esito positivo ed è stato trasportato al “S. Antonio Abate” di Trapani, al reparto di pneumologia. L’insegnante respira autonomamente e non è in gravi condizioni. La moglie – docente in un istituto superiore di Marsala anche lei – è a casa, in quarantena, sorvegliata dalle forze dell’ordine. Anche a lei è stato effettuato il tampone, ma ancora non è stato esitato. Anche la moglie è docente in un istituto superiore di Marsala. Entrambe le scuole presto saranno sanificate, i più stretti collaboratori del docente contagiato, invece, si sono messi in quarantena.

Ultimi articoli