L’amministrazione Grillo lancia la stagione dei concorsi. Approvato in giunta il piano triennale del fabbisogno del personale

0
8
1Vice Sindaco e Sindaco
2Vice Sindaco e SindacoLa Giunta municipale di Marsala ha ieri reso esecutiva la delibera del Fabbisogno del Personale per il triennio 2021/2023 e il piano operativo per il corrente anno. L’atto deliberativo, che aveva preliminarmente ottenuto il parere favorevole dei Revisori dei Conti, dà il via libera all’Amministrazione per avviare l’iter finalizzato a bandire concorsi pubblici e mobilità con i quali reperire il personale necessario alla migliore funzionalità degli uffici, tenuto anche conto dei 30 dipendenti che quest’anno hanno lasciato o lasceranno i ranghi comunali perché collocati in pensione. “Abbiamo lavorato tanto sul personale comunale anche perché all’atto del nostro insediamento abbiamo trovato una notevole carenza di personale soprattutto fra dirigenti e funzionari sottolineano il Sindaco Massimo Grillo e il suo vice Paolo Ruggieri, titolare della delega alle Risorse Umane. Abbiamo dapprima nominato tre nuovi dirigenti e oggi, in ossequio della normativa vigente, siamo in grado di programmare tutta una serie di assunzioni sia a tempo indeterminato che determinato con l’intento primario di migliorare la funzionalità degli uffici comunali. E’ da tantissimi anni che non viene programmata l’indizione di diversi concorsi pubblici e per più diverse categorie professionali. Nel corso dell’anno abbiamo inserito l’immissione in servizio a tempo indeterminato e pieno di 3 ufficiali di P.M. (per uno vi è in corso la selezione tramite mobilita), 7 istruttori direttivi tecnici, 6 istruttori direttivi amministrativi, 1 avvocato, 2 agenti di
P.M., 2 Istruttori informatici, 8 autisti Sma (concorso in fase di espletamento) e, inoltre, abbiamo
previsto delle somme per aumentare il numero di ore lavorative al personale di ruolo con contratto a tempo indeterminato e parziale. L’azione dell’Amministrazione non sarà limitata alle sole assunzioni a tempo indeterminato – continuano Grillo e Ruggieri – atteso che ne abbiamo già programmate altre a tempo determinato (stagionali e/o temporaneo) per assicurare che alcuni servizi come a esempio quelli dei trasporti pubblici o della polizia municipale, non subiscano interruzioni. Ricorrendo all’agenzia interinare abbiamo già assunto 12 autisti e con la definizione della nostra graduatoria a tempo determinato faremo la stessa cosa per altri 14 collaboratori tecnici. Il tutto in attesa cheì venga definito il concorso pubblico per l’assunzione degli 8 autisti, la cui prova preselettiva si svolgerà la prossima settimana. Inoltre, sfruttando l’apposita legge, assumeremo 8 unità fra ingegneri, architetti e geometri per gli adempimenti connessi al Superbonus. Abbiamo anche programmato per 5 mesi l’assunzione di 8 agenti di polizia municipale (stagionali) nonchè la stabilizzazione di alcuni lavoratori fra cui i contrattisti ex Ipab tuttora in servizio al Comune”.
Ma l’azione dell’esecutivo Grillo è proiettata anche al futuro. “Per il 2022 e per il 2023 contiamo di assumere ulteriore personale per dare nuova linfa all’Ente – concludono il Sindaco e il suo Vice – fra cui ben 9 assistenti sociali che ci consentiranno di rendere ancor più operativi e funzionali i servizi del settore Politiche Sociali, altri 4 agenti di Polizia Municipale (due x ogni anno), due dirigenti amministrativi, 4 istruttori direttivi tecnici e altrettanti istruttori direttivi amministrativi”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui