Marsala. Agevolazioni spazi pubblici per attività di ristorazione. Transito veicolare vietato fino al 30 giugno in via Caturca

0
5
1via caturca

1via caturcaCon un’Ordinanza del Comando della Polizia Municipale di Marsala, da oggi e fino al prossimo 30 Giugno è interdetta la circolazione veicolare in via Caturca. La strada è da decenni individuata quale via di “interesse turistico”, tenuto conto delle diverse attività che vi svolgono ristorazione e che ne utilizzano il suolo pubblico per accogliere i visitatori a pranzo e a cena.

2via caturcaCon un’Ordinanza del Comando della Polizia Municipale di Marsala, da oggi e fino al prossimo 30 Giugno è interdetta la circolazione veicolare in via Caturca. La strada è da decenni individuata quale via di “interesse turistico”, tenuto conto delle diverse attività che vi svolgono ristorazione e che ne utilizzano il suolo pubblico per accogliere i visitatori a pranzo e a cena. Il provvedimento è conseguente ad un atto di indirizzo dell’Amministrazione Grillo: “L’obiettivo prioritario è quello di promuovere la ripresa delle attività economiche danneggiate dall’emergenza sanitaria, afferma l’assessore Arturo Galfano. A tal fine, la Giunta ha agito su due fronti, sia esonerando dal pagamento del suolo pubblico per gli esercenti attività di ristorazione che facilitando il distanziamento interpersonale favorendo la collocazione di dehors e tavoli all’esterno. Laddove l’occupazione riguarda strade a transito non elevato, conclude Galfano, la Polizia Municipale può chiuderle alla circolazione veicolare”. E così è stato per via Caturca, nonché per eventuali altre vie del centro storico dove, a giudizio del Comando PM, ricorreranno i motivi di chiusura perchè il transito è ritenuto non sicuro e perchè esistono percorsi alternativi. La chiusura di via Caturca comporta diversi obblighi per gli esercenti le attività di ristorazione, tra le quali quella di lasciare un corridoio largo 1,5 metri da destinare al transito pedonale.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui