23.3 C
Marsala
giovedì, Settembre 29, 2022

Giorno del ricordo. Il sindaco Grillo: “Marsala
sarà presente in prefettura per testimoniare l’importanza di condividere la memoria collettiva”

Must read

“Il Giorno del ricordo in memoria delle vittime delle foibe , con l’esodo delle comunità italiane giuliano-dalmate e istriane, è un monito per tutti noi affinché non si volti mai lo sguardo dall’altra parte, mai avvenga che le sofferenze patite dai popoli vengano negate. A maggior ragione perché questi accadimenti sono stati rimossi per troppo tempo dalla memoria condivisa. Il dolore che provocò l’eccidio colpisce ancora le nostre coscienze di italiani e europei. Oggi ancor di più, con la nostra Europa attraversata da tensioni che preannunciano scenari di guerra e con un’emergenza umanitaria che impone alla comunità internazionale di aiutare i popoli migranti”. Lo afferma il sindaco Massimo Grillo nel comunicare che oggi, ricorrenza del “Giorno del Ricordo”, l’Amministrazione comunale di Marsala sarà presente alla cerimonia organizzata dalla Prefettura di Trapani per commemorare le vittime delle foibe e l’esodo dei cittadini italiani dall’Istria, da Fiume e dalla Dalmazia. Alla presenza di Autorità, Forze dell’Ordine e studenti, il momento di incontro avrà lo scopo di sensibilizzare le giovani generazioni su quella triste pagina della nostra storia e per diffondere la memoria di quei tragici eventi. L’evento, che potrà essere seguito anche da remoto dagli Istituti Superiori della provincia, sarà arricchito da una relazione curata della prof.ssa Stefania La Via e da alcuni spunti di riflessione sulla “giornata” da parte degli studenti presenti.

Ultimi articoli