16.1 C
Marsala
lunedì, Maggio 16, 2022

“Marsala città che legge”. Piccoli alunni-lettori del Sirtori nello spazio della biblioteca comunale a loro dedicato

Must read

Il ruolo educativo che, assieme alle scuole, svolge la Biblioteca comunale di Marsala, si riscontra anche nel servizio che l’Amministrazione Grillo assicura ai piccoli lettori. A loro è dedicata la sezione “Nati per Leggere”, nel Complesso San Pietro, e che ieri ha visto la presenza dei piccoli alunni del plesso “Morante” dell’Istituto Comprensivo Sirtori. Accompagnati dalle loro insegnanti, sono stati accolti dalla responsabile della Biblioteca Milena Cudia e dal vice sindaco Paolo Ruggieri, con delega anche alla Cultura. “È uno spazio curato dal personale bibliotecario e adatto ai bambini, afferma Ruggieri. Opportunamente arredato, dotato di libri che soddisfano esigenze e gusti dei piccoli utenti, sono certo che sarà sempre più frequentato sia in orario scolastico che per trascorrervi il tempo libero”. Aperto da Martedì a Venerdì (mattina e pomeriggio), lo spazio ludico-educativo accoglie i più piccoli – fascia d’età compresa tra 0 e 8 anni – che, accompagnati dagli adulti, possono fruire di libri e altro materiale didattico appositamente selezionato dal personale della Biblioteca “Salvatore Struppa”. E che sia uno spazio gradevole lo ha dimostrato anche l’entusiasmo con il quale i piccoli lettori sfogliavano i nuovissimi libri e ascoltavano, incantati, la lettura di alcuni racconti illustrati.

Ultimi articoli