22 C
Marsala
martedì, Maggio 21, 2024

Elio Licari, nel ricordo di Maurizio Costanzo

Must read

Anche io ho avuto il piacere di incontrare il grande giornalista e conduttore tv Maurizio Costanzo.

Erano i primi anni del 1980. Avevamo pensato di organizzare a Marsala un grande evento che avesse come tema il vino Marsala. Maurizio Costanzo era già un personaggio famoso e non facile da contattare. Chiesi allora al mio amico Marcello Dell’Utri se fosse possibile organizzare un incontro. Bastò una telefonata e si aprirono le porte… L’appuntamento era stato fissato per il giorno seguente a Roma, a casa sua, in una traversa di via Teulada, vicino la sede degli studi Rai. Ci andai con Pietro Pizzo, allora assessore al turismo.

Suonammo e ci aprì una signora, era Simona Izzo. Ci fece accomodare, ci offrì il caffè e ci fece compagnia finchè non arrivò Maurizio Costanzo. Dopo pochi minuti, ecco la presentazione e la motivazione dell’incontro. Spiegammo di cosa si trattasse e che avremmo gradito la sua presenza.

La cosa emozionante fu soprattutto un sorriso ed un cenno di assenso con il capo. Io e Pietro Pizzo ci guardammo con orgoglio per quel gesto di condivisione e approvazione. Dopo un po’ togliemmo il disturbo, restando d’accordo nel fargli pervenire il nostro invito con la data dell’evento.

Purtroppo, per svariati motivi, l’evento non si realizzò mai e restò soltanto quell’incontro con una persona così garbata e professionale nel suo lavoro da diventare l’uomo più conosciuto e amato dagli italiani.

Ciao, Maurizio.

Ultimi articoli