22 C
Marsala
lunedì, Maggio 20, 2024

Mafia: in carcere 21 persone nel trapanese

Must read

C’è anche un ex vicesindaco di Custonaci (Trapani), tra gli arrestati nell’inchiesta della dda di Palermo che ha portato in carcere 21 persone accusate a vario titolo di associazione mafiosa, concorso esterno in associazione mafiosa, turbata libertà degli incanti, estorsione e intestazione fittizia di beni. Si tratta di Carlo Guarano: secondo gli inquirenti sarebbe stato eletto con i voti dei clan costituendo un punto di riferimento in giunta per le cosche.

Indagato a piede libero l’ex sindaco di Custonaci Giuseppe Morfino. Oltre a Guarano e Morfino sono coinvolti nel blitz antimafia della dda di Palermo un ex assessore, Giovan Battista Campo, e un consigliere comunale di maggioranza in carica. A svelare i rapporti tra Guarano e i clan, oltre alle intercettazioni, sono state le rivelazioni di un altro ex esponente della Giunta che ha raccontato che la elezione dell’indagato era stata sostenuta dai boss Giuseppe Costa e Paolo Magro. L’operazione è stata eseguita dalla direzione Investigativa Antimafia, Polizia di Stato di Trapani e dal Nucleo Investigativo del comando provinciale carabinieri di Trapani.

Ultimi articoli