23.3 C
Marsala
giovedì, Settembre 29, 2022

Crisi del gas. Salvatore Grillo e Pietro Pizzo lungimiranti già nel lontano 1978…

Must read

Il 1978 fu un anno importante per la nostra città e per la Sicilia. Due nostri concittadini vengono nominati assessori regionali: Pietro Pizzo alla Cooperazione e Salvatore Grillo all’Industria. Il caso volle che entrambi avessero la sede dei rispettivi assessorati nello stesso palazzo: l’on. Grillo al terzo piano e l’on. Pizzo al quarto. Forse era stato il destino a volerli vicini per meglio collaborare in favore della città di Marsala e della Sicilia. In quel periodo l’on. Grillo, quale assessore all’industria, e Alberto Grandi, nuovo presidente dell’ENI, firmarono il decreto per la condotta del gas Algeri – Mazara del Vallo, fortemente voluta da Enrico Mattei, presidente dell’ENI prima di essere ucciso. In quella occasione l’on. Pizzo, assessore alla Cooperazione, nominò un biologo marino affinchè controllasse la condotta sottomarina una volta collocata. Oggi quel gas che arriva dall’Algeria è la salvezza dell’Italia.

Elio Licari

Ultimi articoli