26 C
Marsala
martedì, Luglio 23, 2024

Marsala, Consiglio comunale: comunicazioni e dibattito sul regolamento agevolazioni controversie tributarie

Must read

Presenti 15 consiglieri comunali, la seduta di ieri dell’Assemblea Civica di Marsala ha registrato alcune comunicazioni, cui è seguito un dibattito sul “Regolamento per la definizione agevolata delle controversie tributarie pendenti”.

Il primo a prendere la parola è stato F. Coppola, il cui intervento ha avuto per oggetto il Convitto Audiofonolesi, comunicando che l’Istituto – grazie alle sollecitazioni del Consiglio verso tutti gli Enti interessati – ha riavviato le attività, con un progetto specifico che ha riaperto le iscrizioni. Nel ringraziare i Rappresentanti istituzionali che si sono profusi per risolvere i diversi problemi che costringevano all’inattività il Convitto, ha comunicato altresì che la dirigenza dell’Istituto ha inviato la richiesta per la dotazione organica per il prossimo Anno scolastico, quando il Convitto ritornerà nella piena funzionalità. Sul punto, anche il presidente Enzo Sturiano ha espresso la propria soddisfazione per il buon lavoro propedeutico svolto, finalizzato al raggiungimento del risultato.

M. Rodriquez, ha chiesto se fosse stato risolto il problema della fognatura in piazza Caprera; quali i motivi della scelta di ripulire il fossato punico per le giornate Fai, a fronte di altri spazi a verde che necessitano di interventi urgenti.

P. Ferrantelli, ha chiesto quale sia l’orientamento dell’Amministrazione riguardo alla normativa sulla “rottamazione” delle cartelle tributarie inferiori a mille euro, emesse fino al 2015.

L. Pugliese, ha ringraziato l’assessore regionale Amata per l’evento del Giro di Sicilia che parte da Marsala e che promuoverà la città a livello mediatico nazionale, nonché per il sostegno della stessa Amata all’evento del “Festival del kite” nello Stagnone che ospiterà una tappa europea di questo sport.

Concluse le comunicazioni, il presidente ha posto in trattazione il “Regolamento agevolazioni tributarie”, illustrato dall’assessore S. Agate. Lo stesso, che ha rimandato le motivazioni tecniche al dirigente delle finanze, ha affermato che sul fronte tributario l’Amministrazione intende andare incontro alle esigenze dei cittadini-contribuenti ma, nel contempo, che non si vuole fare passare il messaggio che si voglia applicare un condono generalizzato.

Successivamente, è intervenuto il dirigente F. Angileri che si è soffermato sugli aspetti tecnici del Regolamento che definisce il quadro delle agevolazioni per i contribuenti che vogliono mettersi in regola con i tributi comunali. Ha fatto seguito un dibattito in cui sono intervenuti G. Carnese, P. Ferrantelli, V. Milazzo, F. Coppola, G. Di Pietra, W. Alagna, nonché il vice sindaco V. Piraino.

Conclusa la discussione, il presidente E. Sturiano ha aggiornato mi lavori a domani, giovedì 30, alle ore 17.

Ultimi articoli