11 C
Marsala
mercoledì, Febbraio 21, 2024

Consiglio comunale Marsala. Debiti fuori bilancio e dibattito sulle variazioni di bilancio approvate dalla giunta

Must read

La seduta di ieri pomeriggio del Consiglio comunale di Marsala si è aperta con il cordoglio espresso dal presidente E. Sturiano per la morte del sen. Silvio Berlusconi. Dopo l’intervento di E. Martinico (ancora sulla scomparsa dell’ex premier), l’Aula ha osservato un minuto di raccoglimento.

La seduta è poi proseguita con le comunicazioni di P. Carnese (un dipendente colto da malore ha atteso per circa un’ora il soccorso di un ambulanza, “il cui numero non è adeguato alla popolazione marsalese”; situazione ospedale), R. Genna (sul doppio incarico – consigliere/assessore – di I. Gerardi; assicurare priorità alla salute pubblica), F. Coppola (doppio incarico compatibile, ma valutare opportunità; chiede notizie su Facoltà di Enologia; pista ciclabile urbana sta dividendo la città; emendamento per cassare punto “AcquaSal” riportato su variazioni bilancio; plauso per l’incontro promosso dall’Associazione “Spazio Donna” su importanti tematiche sociosanitarie), P. Ferrantelli (fognatura zona litorale sud non ancora operativa, con disagi per residenti e villeggianti; pista ciclabile spagnola e urbana non condivise dalla città; preannuncia odg per questione “assenza fognature e pagamento autospurgo”), M. Fernandez (urgente autospurgo all’antico mercato, ancora non avvenuto dopo due solleciti). Poi l’Aula ha approvato due delibere riguardanti “riconoscimento di debito fuori bilancio” (punti 8 e 9).

Successivamente, gli interventi di P. Ferrantelli, F. Coppola e G. Di Pietra hanno riguardato osservazioni e richieste di chiarimenti sulle variazioni di bilancio n.1 e n.2 approvate dalla Giunta. Sugli aspetti tecnici ha risposto il dirigente F. Angileri, affermando che tale tipologia di variazione è approvata dalla Giunta con i poteri del Consiglio cui – pertanto – compete la facoltà di ratifica o meno gli atti: in quest’ultimo caso, occorre motivare la scelta. Si è aperto quindi un dibattito, per lo più politico, con interventi a chiarimento forniti pure dall’assessore G. Tumbarello e dalla vicesindaco Valentina Piraino.

Al termine, il presidente E. Sturiano – dopo avere ringraziato l’Associazione “Spazio Donna” e la sua presidente Rossana Titone per l’interessante incontro svoltosi a Palazzo VII Aprile – ha aggiornato i lavori a martedì prossimo 20 giugno, alle ore 17.

Ultimi articoli