10 C
Marsala
mercoledì, Febbraio 21, 2024

Voto di scambio a Petrosino, testimonia il sindaco Anastasi

Must read

Si è svolta oggi 4 dicembre nell’aula Borsellino del Tribunale di Marsala davanti alla Presidente del Collegio Alessandra Camassa, udienza del processo che vede imputati Marco Buffa e Michele Buffa per il reato di scambio elettorale politico-mafioso a Petrosino.

Hanno testimoniato i testi della difesa il sindacalista Andrea Vanella e il primo cittadino petrosileno Giacomo Anastasi.

Vanella, alle domande dell’avvocato Nicolò Clemenza che assiste Michele Buffa, dell’avvocato Luisa Calamia che assiste Marco Buffa, e del P.M. Francesca Dessì della DDA di Palermo, riferisce di essere stato il rappresentante della lista Alternativa per Petrosino a sostegno dell’allora candidato a sindaco di Petrosino Giacomo Anastasi, di aver casualmente visto Marco Buffa in un’unica occasione mentre era in compagnia di Giacomo Anastasi nel bar Woodhouse, circostanza nella quale ebbe a lamentare i modi assillanti di Marco Buffa nell’intromettersi tra i due.

Riguardo le affermazioni di Marco Buffa, secondo le quali Vanella gli avrebbe consegnato dei fac-simile, Vanella nega l’accaduto e conferma di non aver mai consegnato fac-simile a Marco Buffa.

Riguardo la testimonianza del sindaco Anastasi, spiega egli stesso come è nata la sua candidatura: era febbraio-marzo del 2022, un gruppo di giovani tra cui Chiara Sansone, Federico Salluzzo, Di Dia, gli proponevano la candidatura con una serie di progetti da portare avanti; successivamente il gruppo con l’allora candidato proposto, si confrontavano con l’allora gruppo di opposizione, e nello specifico la professoressa Concetta Vallone, Michele Buffa, Chiara Sansone (allora anch’ella consigliera di opposizione) e Leonardo Caradonna, vicino e a sostegno del gruppo. Nacquero così una serie di incontri che sfociarono nell’apertura del comitato di via Pietro Nenni dove avveniva la prima riunione ufficiale a fine aprile 2022. A questi incontri seguivano gli incontri pubblici in piazza, la presentazione lista e altro ancora.

Anastasi sottolinea che non vide mai Marco Buffa nella sede del comitato, nè agli incontri pubblici con la cittadinanza, ma di averlo visto in solo due occasioni, nella stessa di cui ne ha fatto menzione Andrea Vanella, e anche Anastasi notò i modi di Marco Buffa, specie il tono alto della voce, e in un’altra occasione mentre si apprestava a fare il caseggiato con alcuni sostenitori. In quell’occasione Marco Buffa era seduto su un muretto, sempre in zona bar Woodhouse, ma Anastasi e i sostenitori non si intrattenevano con Marco Buffa proseguendo oltre. Anastasi asserisce di non aver mai attivato con la sua amministrazione alcun programma per detenuti, specie per le condizioni economiche in cui versa l’Ente di dissesto finanziario.

Nella prossima udienza verranno ascoltati i testi Nicolò Vinci -Presidente della Cantina Europa, e il Maresciallo Adamo.

Rosalba Pipitone

Ultimi articoli