33.3 C
Marsala
sabato, Luglio 20, 2024

Via al partenariato pubblico/privato per completamento e gestione del Cimitero di contrada Cutusio. La Giunta Grillo approva le linee di indirizzo per un investimento imprenditoriale utile a rendere funzionale l’opera. Il prossimo anno l’avvio dei lavori

Must read

Realizzato alla fine degli anni ’90, il Cimitero di contrada Cutusio, nel versante nord di Marsala, da allora è abbandonato e a più riprese vandalizzato. Tra le diverse soluzioni valutate, l’Amministrazione Grillo ha ritenuto valido ricorrere ad un partenariato pubblico/privato – mediante finanza di progetto (Project Financing) – volto a realizzare i lavori di ristrutturazione, completamento e gestione del nuovo cimitero di contrada Cutusio. In pratica, con apposito avviso pubblico saranno coinvolti operatori economici interessati ad investire sull’opera, partecipando altresì alla sua gestione economica, con possibilità di soddisfare nuove esigenze ed offrire più servizi. E ciò, tenuto conto che lo storico Cimitero di viale Ugo Foscolo registra una costante carenza di loculi disponibili e che il cimitero di c.da Cutusio potrebbe anche accogliere salme provenienti da comuni limitrofi. Non solo. Il progetto redatto dal settore comunale Lavori Pubblici prevede anche la costruzione di una chiesa e la realizzazione di un impianto crematorio, nonché l’individuazione di un’area da destinare a cimitero di animali di affezione. Secondo il crono programma predisposto dal settore Lavori Pubblici, entro l’anno sarà acquisito il progetto di fattibilità da presentare in conferenza di servizi (marzo 2025). Seguirà il bando di gara, con la procedura di aggiudicazione e avvio dei lavori entro il prossimo anno.

Ultimi articoli