I libri… compagni di vita

0
3
Libro1

foto x rubricaLa lettura è sempre stata una componente fondamentale nella vita dell’uomo. Essa è considerata come uno svago ma soprattutto come una evasione momentanea dalla quotidianità della vita. Avere tra le mani un buon libro, aiuta il corpo ma soprattutto la mente a rilassarsi, ad estraniarsi. I libri sono i migliori compagni di vita, sono compagni silenziosi, non si pronunciano, ma allo stesso tempo riescono a parlarti e a trasportarti in svariati posti, riescono a darti consigli attraverso la loro voce muta, facendoti sentire come vorresti sentirti in quel momento, ti fanno provare emozioni forti, riescono a coinvolgerti a tal punto da farti piangere o ridere, ti fanno entrare nella storia e te la fanno vivere come se fosse reale, come se fosse parte integrante della tua vita, loro sanno fare questo e lo fanno con delicatezza e dolcezza. Ti inebriano con le loro parole silenziose, quasi come fossero pronunciate sotto voce, ti stupiscono, ti fanno volare con la fantasia e quando concludi un libro, quando anche l’ultima pagina è stata toccata, ti senti pienamente appagato. “Quelli che mi lasciano proprio senza fiato sono i libri che quando li hai finiti di leggere, vorresti che l’autore fosse tuo amico per la pelle e poterlo chiamare al telefono tutte le volte che ti gira.” J.D. Salinger. Leggere rende libero lo spirito, ma soprattutto i libri sono cibo per le menti.
Per questo non bisogna mai rifiutare un libro, più si legge più si impara. Tutti i libri sono fonte di nutrimento e più un libro viene letto meglio si può comprende il suo reale contenuto. Leggere ci permette, come sapevano bene Machiavelli, Cartesio e Ruskin di dialogare con i massimi geni che l’umanità abbia prodotto, di interrogarli senza fretta, per tutto il tempo che vogliamo, sulle questioni che ci stanno più a cuore. ” Un libro sogna. Il libro è l’unico oggetto inanimato che possa avere sogni:” Ennio Flaiano

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui