8.9 C
Marsala
mercoledì, Febbraio 1, 2023

Nino Oddo: “Scendiamo in piazza”

Must read

“Inutile fare finta di non vederlo: la provincia di Trapani è al momento nell’occhio del ciclone. L’arresto di Messina Denaro e la rete di connivenze che sta venendo alla luce rischia di ricacciare indietro la nostra terra nell’ immaginario collettivo di almeno 20 anni” – queste le parole di Nino Oddo – che continua: “Lo sviluppo del turismo e la crescita pur tortuosa di questa provincia possono essere vanificati dal messaggio in larga parte distorto che esce fuori dai reportage della miriade di giornalisti e troupe televisive che sono arrivate all’indomani dell’arresto del boss della mafia. Sono riemersi luoghi comuni e viene proiettata un’ immagine che rischia di frenare flussi turistici e investimenti provenienti dall’esterno. Ravviso l’ esigenza di una grande manifestazione popolare – conclude Nino Oddo – che veda insieme tutte le forze politiche, sociali, sindacali, ma sopratutto la gente comune nel gridare forte la nostra richiesta di legalità e che renda visibile a tutti coloro che ci osservano dall’Italia e dal mondo che questa provincia sta dalla parte dello Stato, senza se e senza ma. Rivolgo in questo senso un appello e mi auguro che venga raccolto da tutti in maniera trasversale”

Ultimi articoli